Miele di Acacia

Il miele di Acacia o Robinia è una delle qualità di miele più conosciute e apprezzata, per la produzione le api utilizzano il polline dei fiori di Robinia Pseudoacacia L., pianta appartenente alla famiglia delle Mimosacee.

O
Fiore di Acacia

Miele di Robinia

Il miele di Robinia - detto anche di Acacia - è senza dubbio il miele unifloreale più conosciuto e apprezzato in Italia. Le caratteristiche organolettiche del miele di Robinia sono colore chiaro, che vira dal quasi incolore al paglierino, stato fisico liquido, odore floreale fine o leggermente fruttato, aroma decisamente dolce, con leggerissima acidità, leggero e delicato, poco persistente e privo di retrogusto.

Dal punto di vista della composizione è inoltre caratterizzato dal basso contenuto in sali minerali, in enzimi e in acidità, oltre all'alto contenuto di fruttosio, che ne evita la cristallizzazione, e all'elevato potere dolcificante.

Il miele di Acacia, come altri tipi di miele unifloreale, risente delle condizioni climatiche di ogni annata. E' un dolcificante naturale con potere energetico ed è un apprezzato ricostituente.

Miele di Acacia e limone

Caratteristiche Organolettiche

Vaso Miele di Acacia produzione Apicoltura F.lli Meazza

CONSISTENZA: Liquido e tende a cristalizzarsi con difficoltà

COLORE: Colore chiaro con colorazione paglierina

ODORE: Floreale fine o leggermente fruttato

SAPORE: Delicato, poco persistente e privo di retrogusto

AROMA: Decisamente dolce con leggerissima acidità

Il Nostro Miele

Miele

Torna all'indice